PORTO SANT’ELPIDIO – Non poteva esserci inizio migliore per il Volley Angels Project nel campionato di serie D: le ragazze allenate da Attilio Ruggieri e da Luciano Leoni superano con un significativo 3-0 una Don Celso Fermo mai doma. Il team rossoblu di casa ha iniziato il match piuttosto contratto, subendo le iniziative della Don Celso soprattutto in fase di ricezione e difesa, ma Piersimoni e compagne non hanno impiegato molto a prendere in mano le redini dell’incontro.

Strenua la resistenza della Don Celso nel secondo set, per poi cedere di schianto nel terzo sotto la pressione sempre maggiore della Volley Angels Project. Ottimo l’esordio della giovane veneta Irene Enzo, ficcante al servizio e potente in attacco, ma si sono messe in luce anche Giulia Tiberi, barriera impenetrabile a muro e prolifica in battuta, e Jennifer Bastianelli, che ha offerto un contributo cospicuo di punti e di giocate al servizio della squadra.

Giovedì ci sarà subito un turno infrasettimanale che porterà le atlete rossoblu sul campo di Loreto, mentre sabato (palestra Via Pesaro di Porto Sant’Elpidio, ore 21.15) la Volley Angels Project riceverà la visita del Potenza Picena.

Questa la formazione del Volley Angels Project che ha superato la Don Celso: Amaolo, Bastianelli, Cicarè, Cifola, Enzo, Ledda, Maranesi, Piersimoni (K), Pompei, Quaglietti, Tiberi, Conforti (L1) , Ingriccini (L2), allenatori Ruggieri-Leoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)