PORTO SAN GIORGIO – I carabinieri di Porto San Giorgio stavano indagando su due casi di utilizzo di cellulari trafugati sul territorio.

Le indagini hanno portato all’identificazione di un 30enne pregiudicato di Fermo e di una 50enne di Porto San Giorgio che dopo aver compiuto il furto dei cellulari a danni di due persone, lo avevano utilizzato di continuo.

Sono stati denunciati per il reato di ricettazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 491 volte, 1 oggi)