RIPATRANSONE – 538 milioni di euro in arrivo per favorire gli investimenti nelle campagne e rilanciare sviluppo e occupazione. Le opportunità offerte alle aziende agricole dal nuovo Piano di sviluppo rurale saranno al centro di un ciclo di incontri promosso dalla Coldiretti Ascoli Fermo sul territorio delle due province.

Il primo appuntamento è per venerdì 16 ottobre nella sala riunioni della Parrocchia Madonna di Fatima, a Ripatransone, lungo la Valtesino, in Contrada Cabiano, per gli agricoltori della zona ripana e di Offida. Appuntamento alle ore 20.15. L’obiettivo dell’iniziativa è coinvolgerà i circa 8 mila agricoltori associati tra Ascolano e Fermano per illustrare le opportunità offerte dai fondi europei del nuovo Piano sviluppo rurale per i giovani agricoltori e per gli investimenti di tutte le imprese agricole.

“Un’occasione determinante per favorire gli investimenti delle imprese e promuovere un’agricoltura sempre più multifunzionale e innovativa, capace di creare lavoro e opportunità per l’intero territorio” sottolinea Paolo Mazzoni, presidente di Coldiretti Ascoli Fermo.

Le prime misure del nuovo Piano di sviluppo rurale ad essere attivare saranno quelle relative all’insediamento dei giovani agricoltori, all’ammodernamento delle aziende agricole e alle misure agroambientali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 388 volte, 1 oggi)