SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La questione Bolkestein continua a tenere banco nel mondo del turismo balneare, non foss’altro perché nei prossimi mesi è attesa una sentenza della Corte di Giustizia Europea che potrebbe decidere il decadimento delle concessioni balneari al 31 dicembre 2015. L’Itb di Giuseppe Ricci torna dalla Fiera Sun di Rimini ancora con i riflettori accesi su questo aspetto.

“Per prima cosa c’è da rimarcare come l’intero settore delle forniture balneari sia al collasso – fa presente il consulente Itb Stefano Giammarini – Un tempo questa fiera era enorme, occupava ben 8 padiglioni; oggi non riesce a coprire nemmeno la superficie di un padiglione, perché le imprese vivono nell’incertezza e da anni non investono nulla, e così le imprese hanno dovuto chiudere e licenziare o, nei casi migliori, ridurre notevolmente il loro giro d’affari. Il settore balneare italiano a partire dall’indotto è allo stremo”.

Durante l’incontro organizzato sabato 10 ottobre alla sala Mimosa della Fiera di Rimini vi sono stati contatti telefonici con l’europarlamentare di Forza Italia Lara Comi e con il deputato Ignazio Abrignani, del gruppo dei verdiniani. Lara Comi ha affermato che “dati i tempi urgenti, l’unico intervento a favore del settore è la sdemanializzazione della sola area commerciale ormai urbanizzata o un diritto di superificie del genere di quello accordato per i fari dismessi dal demanio”. Abrignani ha detto invece che si adopererà per portare la questione nella Legge di Stabilità presto in discussione in Parlamento.

Ricci fa anche notare come, in contemporanea con la Fiera Sun, si svolgesse a Rimini il TTG, Travel Trade Gazzette, appuntamento con grande presenza di tour operator e addetti del settore turistico: “Quest’anno si è registrato un record di presenze, con un afflusso immenso. C’erano stand da tutta Italia e da quasi tutto il nord delle Marche e dall’Abruzzo. Mancavano però San Benedetto e Grottammare. C’era invece il Gal Piceno che rappresentava l’entroterra della provincia, e anche Cupra”.

Intanto, grazie all’attivismo di iscritti del Lazio, questa mattina, giovedì 15 ottobre, una delegazione dell’Itb incontrerà a Roma il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 610 volte, 1 oggi)