FERMO – Continua l’intensa attività della Polizia di Stato sul territorio per la prevenzione e repressione dei fenomeni criminosi sul territorio.  Il 13 ottobre sono stati emessi vari provvedimenti.

Sono state denunciate due cittadine rumene (O. C. A. 22enne, B. I. A. 21enne) per violazione ai provvedimenti di allontanamento emessi dalla Questura di Ascoli Piceno/Fermo. Entrambe sono state rintracciate in un bar di Porto Sant’Elpidio.

Un’altra cittadina rumena (J. A. C, 22enne) è stata denunciata per ricettazione di uno smartphone rubato da un’auto in sosta sul lungomare di Porto San Giorgio.

Altre tre donne rumene (S. M. 46enne, D. D. 22enne e L. R. 36enne) sono state denunciate per occupazione abusiva di un immobile a Porto Sant’Elpidio.

Sono stati denunciati anche due uomini per Stalking a Porto San Giorgio, entrambi hanno commesso atti persecutori a danno delle loro ex compagne.

Infine due cittadini di Fermo sono stati denunciati per minacce nei confronti di un loro socio in affari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 366 volte, 1 oggi)