SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’avventura durata meno di sei mesi. Nicolino Piunti non è più il presidente del quartiere San Filippo Neri. Ad annunciare l’addio è stato il diretto interessato con un comunicato di appena due righe: “In data 12 ottobre 2015 rassegno le dimissioni irrevocabili”.

Ignoti i motivi, anche se alcune fonti interne raccontano di forti dissidi con parte del direttivo. La situazione di San Filippo Neri si aggiunge a quella di Porto d’Ascoli Centro, con Elio Core decaduto la passata estate.

Ad aprile, l’elezione di Piunti era avvenuta al secondo tentativo, visto il mancato raggiungimento del quorum di partecipanti necessario (pari al 10% degli aventi diritto) in occasione dell’election day del dicembre 2014.

Che farà ora il presidente dimissionario? C’è chi giura che si presenterà alle prossime Comunali tra le fila del centrodestra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 854 volte, 1 oggi)