PORTO SAN GIORGIO – Nella seconda giornata del campionato di serie C, la Virtus P.S.Giorgio conquista meritatamente la vittoria ai danni di un Ascoli Basket che paga un atteggiamento superficiale e  un pessimo primo quarto (27-10). Complimenti ai padroni di casa, membri di una squadra di qualità e ben allenata, anche per l’ottima la prova dei due stranieri Carte ed Allen, “coadiuvati” alla grande da capitan Tortolini. Sul fronte bianconero bisognerà invece lavorare soprattutto su difesa e palle perse, elementi che hanno scavato la differenza in questo match.

In casa ascolana, comunque, nessuna tragedia, anzi, nei molti minuti giocati hanno ben impressionato gli under 18 Galieni,Ferranti e Cummings; inoltre c’è stato il primo canestro in C per Luca Cosenza (classe ’99).

Il prossimo appuntamento è fissato a mercoledì 7 ottobre per il turno infrasettimanale: alle ore 20.45, al Palabasket, i ragazzi dell’Ascoli Basket affronteranno l’altra compagine sangiorgese, il Porto San Giorgio Basket, al momento in testa alla classifica con due vittorie su due incontri.

Virtus 84 – Ascoli 69 (27-10, 26-21, 23-19, 8-19)
Virtus: De Luna, Allen 27, Tortolini 14, Lanciotti 3, Antonini 7, Spaccapaniccia 4, Sagripanti 7, Venditti 4, Carter 18, Mancini. All: Minora Ass: Del Pontano
Ascoli: Pebole 10, Sifford 19, Mattei 7, Camerano 17, Belardinelli 2, Danieli, Nanni, Galieni 8, Ferranti, Cummings 5, Travaglini, Cosenza 1. All: Aniello Ass: Corradetti

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.065 volte, 1 oggi)