SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Odissea terminata per i pellegrini reduci dal pellegrinaggio a Lourdes in treno. Nella mattinata del 5 ottobre il convoglio ferroviario è giunto alla stazione di San Benedetto del Tronto.

Il treno, con a bordo sambenedettesi e altri marchigiani, era stato costretto a fermarsi prima di Cannes a causa dell’ondata di maltempo che aveva flagellato la Costa Azzurra. Stessa sorte era toccata ad altri quattro treni “bianchi” provenienti da altre regioni.

Fortunatamente i pellegrini (tra cui anche malati e disabili) sono stati continuamente assistiti dagli uomini della Protezione Civile francese. Ad attendere i viandanti alla stazione c’erano familiari e conoscenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 950 volte, 1 oggi)