SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fino alle festività natalizie il mercato settimanale del sabato di Porto d’Ascoli resterà in via Toti. La nuova collocazione, dovuta ad un trasferimento obbligato per consentire la riqualificazione di via Mattei, sembra aver soddisfatto le aspettative di tutte le parti coinvolte.

Infatti, dopo aver sentito le associazioni di categoria, gli operatori, i proprietari dell’area, i residenti e tutte le attività della zona, gli uffici comunali hanno deciso che i venti stand resteranno nel parcheggio all’intersezione tra le vie Toti e Mare, area privata concessa in comodato d’uso gratuito.

“Nonostante il periodo di sperimentazione sia stato così breve – dichiara il presidente della commissione attività produttive, il consigliere Pierfrancesco Morganti – grazie all’ottimo lavoro di predisposizione iniziato per tempo dagli uffici e al coinvolgimento di tutte le parti interessate, abbiamo potuto verificare che è possibile pensare seriamente a quell’area come la più adatta ad ospitare in modo permanente questa importante realtà commerciale. Con qualche accorgimento e piccole modifiche che potremo valutare meglio in questo ulteriore periodo, sono convinto – conclude Morganti – che presto matureranno le condizioni per una decisione definitiva sulla sistemazione del mercato infrasettimanale di Porto d’Ascoli”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 642 volte, 1 oggi)