SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riceviamo e pubblichiamo con piacere una lettera di un tifoso della Samb indirizzata al presidente rossoblu Franco Fedeli.

 

Sono un accanito tifoso della Sambenedettese: mi chiamo Roberto Barboni, Rosso Blu nel cuore e vivo al Biancoazzurro. Seguo la Samb da quando sono piccolo ed ho il desiderio di incontrarla e conoscerla, un desiderio che probabilmente rimarrà nel cassetto ma sento la voglia di inviarle il mio invito.

La vorrei ringraziare per aver acquistato la Samb società restituendoci la voglia di sognare ancora.

Mi piacerebbe tanto incontrarLa di persona per discute degli acquisti dei giocatori che hanno la grinta di onorare un passato in serie B della nostra amata squadra, sperando, che ci torni presto.

Faccio parte della tifoseria della Samb, quella buona, quella diversamente abile, quella tifoseria che onora con gli inni e sostiene moralmente la squadra senza lasciarla mai sola.

Quando giocate in casa, cerco sempre di venire allo stadio e quando siete in trasferta vi seguo alla radio.

Perché questa squadra è una fede: la si ama e non si discute.

Organizzi un momento per incontrarci, magari solo pochi istanti per stringerle la mano e trasmetterle tutta la mia gratitudine per il “Fedeli”che sta facendo un grande lavoro di ripristino per la nostra meravigliosa squadra del cuore rossoblu, Forza Samb, facci sognare.

Il fedelissimo il grande tifoso

BARBONI ROBERTO

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.211 volte, 1 oggi)