TERAMO – La squadra di Polizia Giudiziaria della sezione Stradale di Teramo, a seguito di verifiche e controlli eseguiti presso agenzie di assicurazioni per veicoli a motore di Teramo, ha accertato alcune irregolarità nella gestione di polizze assicurative Rca di due assicurazioni.

Gli agenti, a seguito di controllo di veicoli su strada e di verifica della  documentazione assicurativa, hanno accertato che alcuni utenti, nonostante esibito un regolare certificato e contrassegno, la relativa copertura assicurativa non risultava in Banca Dati Ania.

I successivi controlli presso le relative agenzie hanno permesso di accertare che i titolari delle stesse avevano consegnato fraudolentemente la documentazione agli utenti senza registrare a cassa i premi delle polizze, appropriandosi delle relative somme.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 629 volte, 1 oggi)