SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Monteprandone è il comune marchigiano che investe di più. Lo rende noto il sito OpenBilanci.it, che regala all’ente guidato da Stefano Stracci il primato nell’anno 2013 (l’ultimo che mette a disposizione responsi completi).

La classifica comprende i trentatre comuni sopra i 10 mila abitanti. Monteprandone domina con un 41,6%, dato che indica la parte di spesa dedicata a progetti di lungo termine per lo sviluppo del territorio, a fronte di un bilancio dato. Riguardo a quest’ultima voce, la fonte è direttamente il Ministero dell’Interno che ha raccolto i bilanci delle città italiane, su produzione e comunicazione degli stessi comuni.

Al secondo posto c’è Tolentino (35,23%), seguita da Recanati (31,18%). Civitanova è quattordicesima (18,42%), Fermo quindicesima (18,35%), Ascoli diciottesima (17,52%), Grottammare ventesima (14,77) ed Ancona ventunesima (14,72). Solo venticinquesima San Benedetto, al 12,65%. Su scala nazionale, Monteprandone è invece 73esima (su 1175), mentre San Benedetto è addirittura 761esima.

Da segnalare la competitività di un paese di 12 mila abitanti, in confronto ad un comune capofila di quasi 50 mila. Considerando che la graduatoria si basa sugli investimenti in opere cantierabili, si deduce una forte capacità di Monteprandone di attrarre risorse extracomunali, mediante bandi regionali, nazionali ed europei.

La classifica si ribalta però se si analizza la spesa per il personale. Qui la percentuale misura il costo del personale dell’amministrazione rispetto al totale delle spese di gestione. Pertanto, maggiore è la percentuale, più il Comune sostiene spese per il pagamento dei propri dipendenti e minore è la capacità di manovra e la flessibilità di gestione del Bilancio.

In ambito regionale, San Benedetto è 14esima (28,7%), una posizione davanti a Grottammare (28,59%). Trentesima Monteprandone (21,4%). La consolazione (se così si può definire) arriva dal quarto posto di Ascoli (al 33,41%). Nell’elenco dei 1073 comuni compresi tra i 10 mila e i 50 mila abitanti, San Benedetto è 291esima, Monteprandone 679esima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.649 volte, 1 oggi)