MONTEGRANARO – I carabinieri di Fermo hanno denunciato in stato di libertà un 19enne residente a Montegranaro. S. O., pregiudicato, è stato ritenuto responsabile di un furto aggravato commesso a giugno all’interno dello stabilimento balneare “Mauna Loa” di Casabianca di Fermo.

Il giovane avrebbe forzato la finestra lato mare per introdursi nella struttura e trafugare, dal registratore di cassa, circa 200 euro. Sono stati raccolti dai militari vari elementi inconfutabili, grazie anche a rilievi tecnici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 559 volte, 1 oggi)