PORTO SAN GIORGIO – Blitz dei carabinieri. A Porto San Giorgio i militari, a seguito di alcune indagini, hanno individuato e denunciato all’autorità giudiziaria una donna residente a Trento e due uomini di Fermo e Bologna per il reato di ricettazione.

Avevano ripetutamente utilizzato cellulari sottratti furtivamente a una studentessa e a un’impiegata di Petritoli. I telefonini, di un discreto valore, sono stati recuperati e restituiti alle proprietarie.

Stessa sorte è capitata a due donne di Montegranaro che sono state individuate e denunciate per ricettazione in concorso. Aveva utilizzato un cellulare sottratto furtivamente a una donna di Montegranaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)