SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Blitz dei carabinieri nel pomeriggio del 17 settembre. Sono stati tratti in arresto tre ragazzi provenienti dalla Provincia di Teramo. Una 20enne, un 27enne e un 20enne utilizzavano una casa del centro di San Benedetto del Tronto per custodire varie sostanze stupefacenti che smerciavano ai giovani e tossicodipendenti della zona. I militari da qualche giorno tenevano d’occhio i ragazzi dopo alcune segnalazioni.

Nell’abitazione dei tre sono stati rinvenuti 80 grammi di olio di hashish, 5 grammi di oppio, 5 grammi di eroina, 10 grammi di Dmd, due bilancini di precisione e circa 2200 euro in contanti. Sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di droghe a fini di spaccio.

I due ragazzi sono stati portati nel carcere di Marino del Tronto mentre la ragazza è stata condotta presso il carcere femminile di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.002 volte, 1 oggi)