SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Nazionale femminile di sci alpino torna nella Riviera delle Palme con le atlete di Coppa Europa dopo un’assenza durata qualche anno, ritrovando lo stesso clima accogliente di sempre, ottimale per le ragazze.

Hanno preso parte al raduno Valentina Cillara Rossi, Verena Gasslitter, Jole Galli, Federica Sosio, Laura Pirovano e Nicol Delago, accompagnate dal responsabile del team Devid Salvadori  e dal preparatore atletico e allenatore Corrado Momo, il quale è molto soddisfatto del lavoro finora svolto in territorio rossoblu: “Ci troviamo bene a San Benedetto, abbiamo tutte le infrastrutture di cui abbiamo bisogno e abbiamo riscontrato ampia disponibilità. Abbiamo fatto allenamenti di forza alla palestra Corpus e usufruito del campo di atletica, poi, mentre eravamo in pineta, abbiamo incontrato Jean-Carlo Mattoni della World Sporting Academy, mia vecchia conoscenza, e siamo andati a trovarlo per fare un po’ di acrobatica. Speriamo di poter tornare e iniziare una vera e propria collaborazione coinvolgendo anche gli altri gruppi, come era fino a qualche anno fa”.

Anche le atlete descrivono con parole positive l’esperienza sambenedettese: “Sta andando tutto per il meglio, stiamo riuscendo a fare quello che era in programma – dice Valentina Cillara Rossi, impegnata fino a sabato con il raduno – Quest’anno la Coppa Europa inizia a dicembre, due settimane più tardi rispetto al solito. L’obiettivo ovviamente è quello di vincere per andare a gareggiare in Coppa del Mondo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 684 volte, 1 oggi)