SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto ha comunicato di aver provveduto a emanare l’ordinanza n° 99/2015, con la quale sono state disciplinati gli aspetti inerenti la sicurezza della navigazione e delle operazioni portuali in relazione ai lavori.

Nel merito, si precisa che, come ribadito sin dal primo giorno di assunzione dell’incarico, il Comandante Gennaro Pappacena ha inteso dare la massima priorità alla rapida ripresa dei lavori di escavo, ponendo assoluta attenzione alla tematica della sicurezza delle unità che, per lavoro o svago, fanno base nel porto di San Benedetto del Tronto.

Per il predetto motivo, immediatamente dopo la comunicazione relativa all’individuazione della nuova ditta da parte del Provveditorato Interregionale OO.PP., la Capitaneria di Porto ha richiesto un approfondimento circa le modalità tecnico/operative e i mezzi utilizzati, ricevendo nella giornata dell’8 settembre i dati richiesti e provvedendo all’emissione dell’ordinanza, ultimo atto necessario al riavvio dei lavori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 248 volte, 1 oggi)