SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Il nome delle ultime ore per l’attacco della Samb è quello di Antonino Bonvissuto, calciatore palermitano classe 1985 la scorsa stagione all’Arezzo con cui ha collezionato 23 presenze condite da 3 gol nell’ultimo campionato di Lega Pro. Fonti interne alla società danno l’acquisto piuttosto vicino e figlio di una virata dell’ultimo momento dopo i ripensamenti di Simone Masini, punta ex Reggina per il quale si temeva una telenovela in stile Elvis Abbruscato.

Bonvissuto sarebbe un colpo di livello alla luce del famoso “aumento di qualità in rosa” auspicato da mister Beoni data la sua grande esperienza che ha visto il calciatore siciliano calcare anche i campi di serie B con le maglie di Vicenza, Ascoli, Crotone e Cittadella. Accanto a Bonvissuto si registra poi uno “stand-by” sul fronte centrocampista con la posizione di Salvatore Gallo al momento congelata in favore di un interessamento concreto per un calciatore classe ’95 che il consulente di mercato rossoblù Simone Perotti ha definito “importante” anche se non ha voluto rivelarne il nome.

Dalla società infine filtra ottimismo per il debutto in campionato di domenica a Fermo col presidente Franco Fedeli che si è detto “fiducioso e convinto del valore dei giocatori in rosa”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.675 volte, 1 oggi)