SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nessun profugo verrà ospitato nel plesso della scuola media Curzi di Via Golgi. La smentita è arrivata dal sindaco Gaspari, dopo il rapido diffondersi della voce sui social network.

“E’ necessario ricordare – ha dichiarato il primo cittadino – che l’edificio continuerà, almeno per un altro anno, ad accogliere le classi della Curzi, fino a quando non sarà realizzato il secondo lotto di lavori di adeguamento dell’ex Palazzo di Giustizia”.

Gaspari fa sapere che al momento non esiste alcuna ipotesi sulla destinazione di quell’immobile, “il cui futuro dovrà essere deciso dall’amministrazione che si insedierà nel 2016. A meno che – conclude – chi diffonde queste bufale non abbia intenzione di candidarsi a sindaco della città e voglia sminuire l’importanza dell’operazione di trasformazione dell’ex Palazzo di Giustizia in scuola condotta a termine in modo rapidissimo e nei tempi stabiliti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)