SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Sono stati ufficializzati i Gironi e i calendari del prossimo campionato di serie D 2015/16.
Al via 170 squadre tra cui il Parma (retrocesso dalla Serie A e poi fallito) ed altre società fallite (Grosseto, Monza, Reggina ora denominata Reggio Calabria e Venezia) aggiunte nel massimo campionato Dilettanti in soprannumero.
Ripescate Dro e Castelfidardo al posto di Monopoli (ripescato in Lega Pro) e Brindisi (escluso dal campionato di Serie D dove era giunto 5° nel Girone H, per la vicenda Dirty Soccer; per ora non è iscritta a nessun campionato) in seguito al processo Dirty Soccer) mentre la Vis Pesaro, in testa alla graduatoria dei ripescaggi, è stata integrata per raggiungere un numero pari di partecipanti al Campionato.
I primi 4 gironi (A, B, C e D) sono a 20 squadre mentre gli altri 5 (E, F, G, H ed I) sono a 18 squadre.
Samb come da copione inserita nel Girone F assieme alle altre 9 marchigiane (Alma Juventus Fano, Castelfidardo, Fermana, Folgore Veregra, Jesina, Matelica, Monticelli, Recanatese e Vis Pesaro), 5 abruzzesi (Amiternina, Avezzano, Chieti, Giulianova e San Nicolò Teramo) e 3 molisane (Campobasso, Isernia ed Olympia Agnonese).
Come la scorsa stagione dunque, le Marche la fanno da padrone nel Girone F con ben 10 squadre (compresa la Samb).
Per quando riguarda il discorso calendari, i campionati inizieranno il 6 settembre 2015 alle ore 15 e si chiuderanno l’8 maggio 2016 allo stesso orario. L’ultima giornata del girone di andata si disputerà il 20 dicembre 2015.
Il campionato osserverà 4 soste domenicali: il 27 dicembre ed il 3 gennaio per le festività Natalizie, il 24 gennaio per il consueto impegno annuale della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio ed il 27 marzo per Pasqua.
Si parte alle 15 fino al 25 ottobre 2015 quando le partite prenderanno il via alle ore 14,30. Dal 3 aprile 2016 (in realtà l’orario cambia dal 27 marzoo ma c’è la sosta pasquale) il calcio d’inizio delle gare tornerà alle 15 fino alla fine della Regular Season (8 maggio), dal 17 maggio (extra season: eventuali spareggi, Play Off e Play Out) fino al termine della stagione le gare inizieranno alle ore 16.
I turni infrasettimanali, per i gironi a 20 squadre saranno 6: mercoledì 16 settembre, 14 ottobre, 11 novembre, 6 gennaio e 24 febbraio e giovedì 24 marzo, mentre per i gironi a 18 squadre saranno solo 2: mercoledì 16 settembre e 6 gennaio.
Nel Girone F si partirà subito con 3 derby marchigiani alla 1a giornata: Castelfidardo-Jesina, Fermana-Samb e Vis Pesaro-Folgore Veregra.
Favorite di questo girone per la vittoria finale, oltre la Samb sono senza dubbio Fano e Campobasso.
Mentre le outsider dovrebbero essere Chieti e Matelica.
La Coppa Italia di Serie D invece inizierà invece il 30 settembre 2015 con il Turno Preliminare in gara unica.
Ricordiamo inoltre che la regola degli under per la Serie D (compresa la Coppa Italia) in questa stagione 2015/16 sarà di 4 obbligatori: un ’95, due ’96 ed un ’97.
La Samb inizierà il campionato sul campo della Fermana, poi alla 2a giornata ospiterà il neo-promosso Avezzano. Alla 3a giornata di mercoledì 16 settembre (1° dei 2 turni infrasettimanali) sarà impegnata nel big match di Campobasso. Ritorno il 17 gennaio 2016 (che poi sarà ospite al Riviera delle Palme nella 1a giornata di ritorno di mercoledì 6 gennaio 2016) al Riviera delle Palme.
L’insolito (o inedito che dir si voglia) derby piceno col Monticelli si giocherà invece alla 6a giornata di domenica 4 ottobre al Riviera delle Palme, l’andata ed il 14 febbraio al Del Duca di Ascoli, il ritorno.
L’altro big match quello contro un’altra favorita per la vittoria finale ossia l’Alma Juventus Fano (giunto 2° la scorsa stagione) si giocherà alla 7a giornata d’andata dell’11 ottobre in terra fanese. Il ritorno al Riviera delle Palme si giocherà il 21 febbraio.

Questa la composizione dei 9 gironi di Serie D:

Girone A (a 20 squadre): Acqui, Argentina, Borgosesia, Bra, Caronnese, Castellazzo Bormida, Chieri, Derthona, Fezzanese, Gozzano, Lavagnese, Ligorna, Novese, Oltrepovoghera, Pinerolo, Pro Settimo & Eureka, Rapallobogliasco, Sestri Levante, Sporting Bellinzago e Vado .

Girone B (a 20 squadre): Bustese Roncalli, Caravaggio, Ciliverghe Mazzano, Ciserano, Fiorenzuola, Folgore Caratese, Grumellese, Inveruno, Lecco, Mapellobonate, Monza, Olginatese, Pergolettese, Piacenza (da non confondere con il Pro Piacenza che è in Lega Pro), Ponte San Pietro Isola, Pro Sesto, Seregno, Sondrio, Varesina e Virtus Bergamo Alzano Seriate.

Girone C (a 20 squadre): Abano, Calvi Noale, Campodarsego, Dro, Este, Fincantieri Monfalcone, Fontanafredda, Giorgione, Ital Lenti Belluno, Levico Terme, Liventina, Luparense San Paolo, Mestre, Montebelluna, Sacilese, Tamai, Triestina, Union Ripa La Fenadora, Venezia e Virtus Vecomp Verona.

Girone D (a 20 squadre): Altovicentino, Bellaria Igea Marina, Clodiense, Correggese, Delta Rovigo, Forlì, Fortis Juventus, Imolese, Legnago Salus, Lentigione, Mezzolara, Parma, Ravenna, Ribelle Castiglione, Romagna Centro, Sammaurese, San Marino, Union Arzignanochiampo, Villafranca Veronese e Virtus Castelfranco.

Girone E: Città di Castello, Città di Foligno, Colligiana, Gavorrano, Ghivizzano Borgoamozzano, Gualdo Casacastalda, Gubbio, Jolly Montemurlo, Massese, Pianese, Poggibonsi, Ponsacco, Sangiovannese, Scandicci, Valdinievole Montecatini, Viareggio, Vivialtotevere Sansepolcro e Voluntas Spoleto.

Girone F: Alma Juventus Fano, Amiternina, Avezzano, Campobasso, Castelfidardo, Chieti, Fermana, Folgore Veregra (ex Folgore Falerone Montegranaro), Giulianova, Isernia, Jesina, Matelica, Monticelli, Olympia Agnonese, Recanatese, SAMBENEDETTESE, San Nicolò Teramo e Vis Pesaro.

Girone G: Albalonga, Arzachena, Astrea, Budoni, Castiadas, Cynthia, Grosseto, Lanusei, Muravera, Nuorese, Olbia, Ostiamare, Rieti, San Cesareo, Torres, Trastevere, Virtus Flaminia e Viterbese Castrense.

Girone H: Aprilia, Az Picerno, Bisceglie Donuva, Fondi, Francavilla, Gallipoli, Isola Liri, Manfredonia, Nardò, Pomigliano, Potenza, Progreditur Marcianise (detto anche Real Marcianise), San Severo, Serpentara Bellegra Olevano, Taranto, Torrecuso, Turris e Virtus Francavilla.

Girone I: Agropoli, Aversa Normanna, Cavese, Città di Gragnano, Città di Scordia, Città di Siracusa, Due Torri, Frattese, Leonfortese, Marsala, Noto, Palmese, Reggio Calabria (Reggina), Rende, Roccella, Sarnese, Vibonese e Vigor Lamezia.

Questa nel dettaglio la 1a giornata del Girone F di domenica 6 settembre 2015 ore 15:
Alma Juventus Fano-Giulianova
Avezzano-San Nicolò
Campobasso-Recanatese
Castelfidardo-Jesina (Gara che si giocherà a porte chiuse)
Chieti-Olympia Agnonese
Fermana-Samb
Matelica-Isernia
Monticelli-Amiternina
Vis Pesaro-Folgore Veregra

La scorsa stagione al Recchioni di Fermo alla 27a giornata (10a di ritorno) finì 1-2 (28′ Franco, 74’Cusaro [F] su rigore, 88’Tozzi Borsoi su rigore) per la Samb allora guidata da Paolucci

CALENDARIO SAMB SERIE D GIRONE F 2015/16:

ANDATA 2015- 1a Giornata, Domenica 6 settembre 2015 ore 15: Fermana-Samb; 2a Giornata, 13 settembre ore 15: Samb-Avezzano (gara che si giocherà a porte chiuse); 3a Giornata, mercoledì 16 settembre ore 15 : Campobasso-Samb; 4a Giornata, domenica 20 settembre ore 15: Samb-Castelfidardo; 5a Giornata, 27 settembre ore 15 : Vis Pesaro-Samb ; 6a Giornata, 4 ottobre ore 15: Samb-Monticelli ; 7a Giornata, 11 ottobre ore 15 : Alma Juventus Fano-Samb; 8a Giornata, 18 ottobre ore 15 : Samb-Matelica ; 9a Giornata, 25 ottobre ore 14:30: Isernia-Samb ; 10a Giornata, 1° novembre ore 14:30: Samb-Giulianova ; 11a Giornata, 8 novembre ore 14:30: Amiternina-Samb ; 12a Giornata, 15 novembre ore 14:30: Samb-Folgore Veregra; 13a Giornata, 22 novembre ore 14: 30: Jesina -Samb ; 14a Giornata, 29 novembre ore 14:30: Samb-Recanatese ; 15a Giornata, 6 dicembre ore 14:30: Samb-Olympia Agnonese ; 16a giornata, 13 dicembre ore 14:30: Chieti-Samb; 17a Giornata, 20 dicembre 2015 ore 14:30: Samb-San Nicolò.
Sosta natalizia di 2 domeniche.

RITORNO 2016- 18a Giornata, mercoledì 6 gennaio 2016 ore 14:30: Samb-Fermana; 19a Giornata, domenica 10 gennaio ore 14:30: Avezzano-Samb; 20a Giornata, 17 gennaio ore 14:30: Samb-Campobasso ; Sosta di una settimana per il consueto impegno annuale della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio; 21a Giornata,31 gennaio ore 14:30: Castelfidardo-Samb ; 22a Giornata, 7 febbraio ore 14:30: Samb-Vis Pesaro ; 23a Giornata,14 febbraio ore 14:30: Monticelli-Samb ; 24a Giornata, 21 febbraio ore 14:30: Samb-Alma Juventus Fano ; 25a Giornata, 28 febbraio ore 14:30 : Matelica-Samb ; 26a Giornata, 6 marzo ore 14:30 : Samb-Isernia ; 27a Giornata, 13 marzo ore 14:30 : Giulianova-Samb ; 28a Giornata, 20 marzo ore 14,30: Samb-Amiternina ; Sosta Pasquale di una settimana; 29a Giornata, 3 aprile ore 15: Folgore Veregra-Samb ; 30a Giornata, 10 aprile ore 15: Samb-Jesina ; 31a Giornata, 17 aprile ore 15: Recanatese-Samb ; 32a Giornata, 24 aprile ore 15: Olympia Agnonese-Samb ; 33a Giornata, 1° maggio ore 15: Samb-Chieti ; 34a ed ultima Giornata, 8 maggio ore 15: San Nicolò Teramo-Samb.

Calendario Serie D Girone F 2015-16

Calendari Serie D 2015-16

Queste nel dettaglio le squadre che compongono il Girone F di Serie D 2015/16 con i loro rispettivi allenatori :
Alma Juventus Fano (La scorsa stagione giunta 2a nel Girone F di Serie D ed eliminata solo in semifinale dal Monopoli nei Play Off Nazionali): Marco Alessandrini (Confermato)
Amiternina (La scorsa stagione giunta 14a nel Girone F, si è salvata vincendo o meglio pareggiando tra le mura amiche spareggio play out col Castelfidardo):Vincenzino Angelone (confermato)
Avezzano (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato di Eccellenza Abruzzo): Alessandro Lucarelli (confermato)
Campobasso: (La scorsa stagione giunto 4° nel Girone F, ha perso tra le mura amiche il 1° turno dei Play Off del suddetto Girone contro il San Nicolò) Roberto Cappellacci (Nuovo)
Castelfidardo (Ripescato in Serie D, era retrocesso nel Girone F dove aveva perso o meglio pareggiato gara Play Out sul campo dell’Amiternina dopo essere giunto 15° a pari punti con l’Olympia Agnonese nella Regular Season ed aver vinto spareggio con i molisani): Ruben Dario Bolzan (nuovo)
Chieti(La scorsa stagione giunto 6° a pari punti con la Civitanovese nel Girone F): Donato Ronci (confermato)
Fermana(La scorsa stagione giunta 10a a pari punti con la Jesina nel Girone F): Osvaldo Jaconi (confermato)
Folgore Veregra (ex Folgore Falerone Montegranaro; neopromossa in Serie D avendo vinto il campionato di Eccellenza Marche): Luigi Zaini (nuovo)
Giulianova(La scorsa stagione giunto 8° a pari punti col Matelica nel Girone F): Francesco Giorgini (confermato)
Isernia (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato di Eccellenza Molise): Pierluigi De Bellis (confermato)
Jesina (La scorsa stagione giunta 10a a pari punti con la Fermana nel Girone F): Yuri Bugari (nuovo)
Matelica(La scorsa stagione giunto 8° a pari punti col Giulianova nel Girone F): Aldo Clementi (nuovo)
Monticelli (Neopromosso, ripescato in Serie D dopo aver perso una delle 7 finali dei Play Off Nazionali di Eccellenza): Nico Stallone (confermato)
Olympia Agnonese (Ripescata in Serie D dopo che la scorsa stagione era retrocessa perdendo spareggio col Castelfidardo con cui era giunta 15a a pari punti nella Regular Season del Girone F) : Silvio Paolucci (nuovo)
Recanatese(La scorsa stagione giunta 12a pari punti col Termoli nel Girone F): Lamberto Magrini (confermato)
SAMB (La scorsa stagione giunta 3a nel Girone F , ha perso tra le mura amiche il 2° turno dei Play Off del suddetto Girone contro il San Nicolò): Loris Beoni (nuovo)
San Nicolò Teramo (La scorsa stagione giunto 5° nel Girone F, ha perso sul campo del Fano la finale dei Play Off del suddetto Girone): Massimo Epifani (confermato)
Vis Pesaro (Ripescata in Serie D a completamento dell’organico, dopo essere retrocessa la scorsa stagione nel Girone F giungendo 17a e dunque penultima in classifica; si è fusa a metà giugno col Vismara che era invece giunto 4° in Eccellenza Marche): Simone Pazzaglia (nuovo).

Ricordiamo che Civitanovese e Termoli che avevano mantenuto la categoria (Serie D) sul campo sono poi ripartite per motivi diversi tra loro rispettivamente dall’Eccellenza Marche e dall’Eccellenza Molise.

Questi invece i 3 Gironi (tutti a 18 squadre e non a 20 come la scorsa stagione) della Serie C (Lega Pro):

GIRONE A: AlbinoLeffe, Alessandria, Bassano Virtus, Cittadella, Cremonese, Cuneo, FeralpiSalò, Giana Erminio, Lumezzane, Mantova, Padova, Pavia, Pordenone, Pro Patria, Pro Piacenza, Reggiana, Renate e Sudtirol Alto Adige.

GIRONE B: Ancona, Arezzo, Carrarese, L’Aquila, Lucchese, Lupa Roma, Maceratese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Rimini, Robur Siena, Santarcangelo, Savona (partirà da -6), Spal, Teramo (partirà da -6) e Tuttocuoio.

GIRONE C: Akragas, Benevento, Casertana, Catania (partirà da -9), Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Ischia Isolaverde, Juve Stabia, Lecce, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Matera (partirà da -2), Melfi, Messina, Monopoli e Paganese.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.121 volte, 1 oggi)