PORTO SANT’ELPIDIO – “Furto commesso con destrezza”. Così i carabinieri di Porto Sant’Elpidio hanno commentato l’azione criminale commessa in un esercizio commerciale del luogo, specializzato nella vendita di prodotti per la casa e la cosmesi. Dopo varie indagini i militari nella serata del 24 agosto hanno individuato una donna come responsabile.

Si era appropriata di alcuni cosmetici e profumi nascondendoli nella borsa e si era allontanata dal negozio, naturalmente senza pagare. I carabinieri sono giunti all’identificazione anche grazie ai fotogrammi estrapolati dall’impianto di videosorveglianza a circuito chiuso dell’esercizio commerciale.

La donna, pregiudicata, dovrà rispondere all’autorità giudiziaria di Fermo di furto aggravato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 706 volte, 1 oggi)