TORTORETO – I carabinieri di Alba Adriatica, diretti dal capitano Raffaele Iacuzio, hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione nei confronti di F.C, 52enne di Tortoreto. L’uomo è stato condannato a 18 mesi per lesioni personali. I fatti risalgono al 2007 a Martinsicuro e ora il 52enne sconterà la pena agli arresti domiciliari.

I carabinieri delle stazioni di Civitella e Nereto, invece, hanno notificato un ordine di arresto nei confronti di un marocchino, A.B di 36 anni, residente a Sant’Omero. L’uomo dovrà scontare una pena di 8 mesi di reclusione per mendaci dichiarazioni sul gratuito patrocinio. Il magrebino è stato rinchiuso nel carcere teramano di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 366 volte, 1 oggi)