Sambenedettese-Monopoli   0-1 (PT 0-0)

Sambenedettese: Cosimi, Canali*, Tagliaferri, Baroni, Salvatori, Lomasto, Lucchese*, Sabatino, Simeri*, Pizzutelli*, Pezzotti (cap.). Allenatore Beoni

Monopoli: Bei, Dinielli, Difino, Ferrara, Esposito, Bellante, Tarantino, Croce, Skerjanc, Loiodice. Allenatore Tangorra

Cascia, 12 agosto 2015 – Nella formazione della Samb con l’asterisco i calciatori che erano in ritiro con De Patre. E’ subito evidente che entrambe le squadre hanno le gambe pesanti per i pochi giorni di preparazione. Fino al 22′ minuto nessuna azione di rilievo tranne qualche cross pericoloso. La squadra pugliese sembra più attrezzata probabilmente perché hanno maggior certezze di salire in Lega Pro. Faceva parte delle squadre aventi diritto (come perdente della finale play off) ma ha preferito non pagare i 500 mila euro a fondo perduto che adesso non servono più. I portieri finora non sono stati mai impegnati seriamente.

Il primo vero tiro arriva al 31′ con Pizzitelli, una ‘legnata’ da 25 metri che Bei devia in corner.

Finisce il primo tempo a retti inviolate. Oltre a Pizzutelli in evidenza il difensore Lomasto e Sabatino che ha fatto un grande campionato nel torneo scorso con il Rieti. Così ci ha riferito il presidente della Samb.

SECONDO TEMPO

Sambenedettese: De Angelis, Guerra*, Tarallo, Mattia, Casavecchia (cap.), Conson*, Palumbo, Assenzio*, Sorrentino, Gori, Vallocchia

Monopoli: Tognoni, Lubrano, Deluisi, Ricucci, Decario, Camporeale, Luciani, Pinto, Guglielmi, Di Federico, Milella

Le formazioni cambiano notevolmente dopo i primi 20 minuti della ripresa.

In campo nel secondo tempo Andrea Vallocchia, un giovane dai capelli rossi di appena 18 anni. Si fa notare subito per l’intraprendenza e per il piglio con cui va su tutti i palloni. Scopriamo, per parola di Franco Fedeli, che il ragazzo è in prova ma arriverà alla Samb soltanto se il Benevento, proprietario del cartellino, lo cederà definitivamente. Il ragazzo ha fatto parte l’anno passato dell’under 18 di Lega Pro.

23′ l’ala destra del Monopoli fa partire un tiro insidiosissimo a tre metri della linea di porta. Il portiere rossoblu, classe ’96) evita il gol con una parata da campione. Cinque minuti dopo il portiere ospite si salva per pura fortuna e grazie a due colpi di testa ravvicinati ma imprecisi.

32′ ottima azione della samb che sfuma per un passaggio a Gori in leggero ritardo.

36′ va in vantaggio il Monopoli con Guglielmi che approfitta di un’incertezza difensiva per infilare un impotente De Angelis. 0-1.

Ultimi minuti con la Samb all’attacco. In evidenza Sorrentino e Palumbo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.238 volte, 1 oggi)