SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande boxe al Ct Maggioni, con la sfida tra il pugile rossoblu Roberto Bassi e il croato Nikola Matic: un match di livello internazionale, che ha visto scontrarsi sul ring il detentore del titolo nazionale dei Supermedi e il Campione croato dei Pesi Medi, categoria nella quale è infine rientrato anche Bassi. Durante la conferenza stampa, è stata effettuata la tradizionale procedura della pesa della vigilia del match, che ha decretato 72.800 per l’italiano e 73.000 kg per il croato.

L’incontro, preceduto da sette match sottoclou disputati anche da pugili dilettanti sambenedettesi, è terminato a favore di Roberto Bassi, capace di imporsi sul suo avversario Nikola Matic nelle sei riprese da tre minuti ciascuna. Ad acclamarlo, tutto il pubblico di casa, tra striscioni e cori rossoblu. Per il pugile dell’Olympia Boxe di Ascoli Piceno, allenato da Christian Giantomassi, è iniziata dunque la scalata al titolo europeo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 846 volte, 1 oggi)