GROTTAMMARE – Molto vicini al record dello scorso anno, quando gli abbonati furono 700. La trentunesima edizione di Cabaret Amoremio si appresta ad eguagliare il record del 2014: “Siamo a quota 660, pensavamo fosse impossibile ripetere certi numeri”, dice il sindaco di Grottammare Enrico Piergallini.

Si parte venerdì con la consegna dell’Arancia d’Oro a Renato Pozzetto. “Sono schivo, non partecipo spesso alle manifestazioni. I premi che ho vinto in carriera pensavo di averli persi, poi li ritrovai a casa di mia madre il giorno che morì. Enzo Iacchetti merita un applauso per l’impegno che ci mette”.

Il direttore artistico rivela di aver optato per una linea lontana dal solito cabaret. Meno barzellette, più attualità. “I sette concorrenti daranno filo da torcere alla giuria, sono molto agguerriti. Verrà una spia di Mediaset ad osservare i comici in concorso. Hanno bisogno di nuove facce. Cerchiamo di creare lavoro”.

Ci saranno i Tracataiz, trionfatori nel 2014. Oltre a loro la Rimbamband e Marta e Gianluca, che torneranno sul palco pure sabato.

L’8 agosto sarà invece la volta de “Le Scemette”, Dario Ballantini (che impersonerà Matteo Salvini e Papa Francesco) e soprattutto Lino Banfi che ritirerà la seconda Arancia d’Oro. Spalla di Iacchetti, in entrambe le serate, sarà Laura Freddi.

“Cabaret Amoremio riesce a far convivere più generazioni – aggiunge Piergallini – Enzo ha donato maggiore profondità storica all’appuntamento”.

Tornando a Pozzetto, a lui verrà dedicata una clip celebrativa con le scene memorabili di “Un ragazzo di campagna” (“chi di noi tagliandosi le unghie dei piedi non pensa a Pozzetto?”, scherza il sindaco). L’attore canterà inoltre un brano inedito scritto assieme ad Enzo Iannacci: “Racconta la vita dei saltimbanchi. Ha due possibili titoli: Finché c’è la salute o La Tosse”.

Per il futuro, si sta prendendo in considerazione una nuova location per una manifestazione in continua espansione: “L’alternativa al Parco delle Rimembranze potrebbe essere lo Stadio Comunale. La Grande Opera? Sarebbe adatta per una versione invernale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 718 volte, 1 oggi)