SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una tre giorni di musica e arte animerà il Ferragosto sambenedettese sulla spiaggia della Beach Arena e nell’Area Ex Camping dal 13 al 15 agosto.

Saranno tre staff differenti lavoreranno per la Music Arena 2015 con il contributo dell’Assessorato alle Politiche Giovanili: la O.per.O. eventi , già organizzatrice del Maremoto Festival, si occuperà della serata “Rock in the Arena” il 13 agosto; Studio Spirit, attivi nell’organizzazione di feste house, si occuperanno del “Mixtape Party” la notte del 14 e Brothers Management , anch’essi molto attivi in Riviera per l’organizzazione di eventi, proporranno l’Hawaiian Party al tramonto del 15 agosto.

L’evento nasce dalla passata esperienza della Music Arena 2014 e si trasforma in un festival che vedrà vari generi musicali ed artisti esibirsi nelle tre giornate.

Si partirà giovedì 13 agosto con una carrellata di gruppi emergenti che gravitano intorno al locale Centro Giovani Giacomo Antonini: gli Stan’s Law, i Mars Era e i Four Roses Experience. Ma attesissimi saranno soprattutto gli special guest della serata: ovveri il duo rock-blues romano Bud Spencer Blues Explosion. Adriano Viterbini è considerto il miglior chitarrista rock italiano, reduce dalla tournè con Fabi-Silvestri-Gazzè, sarà insieme al fedele compagno batterista Cesare Petulicchio per uno dei loro live fatti di riff e potenza.

Venerdì 14
si passerà alla black music e al dj style. Si partirà il pomeriggio ale 18 con writing nel Giardino di Zio Marcello ed un contest di danze Hip Hop, da cui saranno scelti i vincitori che si esibiranno la sera sul palco principale. La serata musicale si aprirà con il Rap della Glory Hole e lo show del beneamino locale Claver Gold. Si proseguirà con l’electro-rap dei genovesi Magellano composti da Pernazza e Filo Q per finire con il dj set di Fabio Moretti che mischierà house e black music.

Dal pomeriggio di sabato 15 tutti in spiaggia per l’Hawaiian Party: si inizierà alle 18 con animazione e musica rock’n’roll degli anni ’50-’60 per arrivare al tramonto con il concerto del trio rockabilly Dead Lovers e continuare in serata con musica surf e rockabilly.

La novità dell’evento – che sarà totalmente gratuito – sarà nell’orario di svolgimento degli spettacoli che non arriverà mai fino a all’alba: il 13 è previsto lo stop alle due, il 14 alle tre ed in 15 il concerto si terrà addirittura al tramonto.

Un esperimento che cerca di tenere conto sia della voglia di divertimento di turisti e giovani avventori sia di chi comunque da una certa ora della notte vuole riposare.

Info ai numeri 333 5099339 -334 8462642
Evento Facebook qui

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)