LIGNANO SABBIADORO – Un incontro imperdibile: i pontini hanno messo in bacheca le due ultime edizioni della Coppa Italia, i marchigiani sono i detentori del campionato e della Supercoppa. Quest’ultimo trofeo è stato spesso appannaggio del Terracina, che dal 2011 ne ha collezionati tre di fila, ma la Samb ha alzato l’ultima Supercoppa battendo Milano per 4-3.

La squadra di Oliviero Di Lorenzo finora ha vinto tutte e tre le finali che ha giocato, mentre i tigrotti hanno centrato almeno un obiettivo nelle ultime quattro stagioni, non hanno mai sbagliato quando in palio c’era la Supercoppa e sono la squadra più titolata del centro sud, con i loro otto trofei. Dal 2009 al 2013, le squadre si sono incontrate quattro volte ed ha vinto sempre Terracina. Pochi giorni fa, la Happy Car Samb, che da venerdì a domenica giocherà la final eight per lo Scudetto 2015, ha spezzato il sortilegio, superando in Campionato i pontini per 3-1. Per giovedì 6 agosto, Mister Di Lorenzo ha convocato i seguenti giocatori: Carotenuto, Pastore, Jordan, Marazza, Di Maio, Andrè, Palma, Nelito, Camilli, Addarii, Comello e Bruno Novo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)