MARTINSICURO – Aggrediscono in piazza Cavour un connazionale, derubandolo di soldi e smartphone.

Sono stati identificati e denunciati per rapina aggravata in concorso e lesioni personali tre marocchini di età compresa tra i 25 e i 29 anni, irregolari in Italia. Qualche settimana fa avevano aggredito in pieno centro un connazionale, derubandolo anche di 500 euro e un telefonino.

I carabinieri della stazione di Martinsicuro, grazie alle riprese delle telecamere del centro della città e alla localizzazione dello smartphone, sono riusciti a risalire ai tre dopo una breve indagine.

Alla base dell’aggressione, probabilmente un regolamento di conti legato allo spaccio. Il nordafricano aggredito, anche lui irregolare, era stato ricoverato all’ospedale di Sant’Omero dove era stato successivamente dimesso con una prognosi di 30 giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 462 volte, 1 oggi)