SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nuova operazione contro l’abusivismo commerciale da parte della Polizia Municipale di San Benedetto del Tronto sul litorale cittadino. Insieme a personale della Capitaneria di Porto e con il supporto di una pattuglia dei Carabinieri, gli uomini della Municipale, in parte in divisa e in parte in borghese, hanno operato nella mattinata del 3 agosto su tutto il tratto di arenile sambenedettese, ma con particolare attenzione alla zona di Ragnola.

All’altezza della concessione n. 67, il personale ha intercettato alcuni ambulanti abusivi che esponevano sulla spiaggia. Alla vista degli agenti, hanno cercato di difendere la merce ma, quando hanno visto che si procedeva con il sequestro, si sono dati alla fuga. Recuperate 73 borse contraffatte per un valore di circa 2 mila euro.

Nei prossimi giorni i controlli, sia sul litorale sia in centro, si ripeteranno e, se necessario, verranno attivati servizi straordinari in collaborazione con tutte le altre Forze dell’Ordine così come previsto dal Protocollo siglato tra i soggetti preposti alla sicurezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 897 volte, 1 oggi)