ARCO – La manifestazione “O’pen Bic” si è svolta sul lago di Garda dal 18 luglio al 25 luglio e ha visto la partecipazione di 80 giovani skipper, in rappresentanza di club blasonati italiani ed internazionali, provenienti da dieci nazioni.

Ottimo il risultato conseguito dalla squadra agonistica giovanile della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, guidata da Romolo Emiliani, con i giovani Matteo Terenzi classificato all’11^ posto e Michele Cavallero al 14^ posto. Il titolo di Campione Europeo O’pen Bic 2015 è stato conquistato da Federico Zampiccoli del  Circolo Vela Arco, che, giocando nelle acque di casa, è riuscito a sfruttare al meglio le specifiche condizioni di vento.

Gli atleti rivieraschi hanno regatato sempre a contatto con i migliori, conquistando ottimi piazzamenti nelle sei regate valide per l’aggiudicazione del Titolo europeo, dimostrando una crescita esponenziale avuta dalla squadra in questi ultimi mesi. Ora la squadra è rientrata a San Benedetto del Tronto per riprendere la preparazione in previsione del Campionato del Mondo di fine dicembre a Melbourne.Per questa partecipazione, la Lega Navale Italiana è alla ricerca di uno sponsor che possa permettere ai giovani atleti di sostenere l’impegnativa trasferta australiana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 370 volte, 1 oggi)