SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non mancano le operazioni di controllo da parte delle forze dell’ordine per scoraggiare la vendita di prodotti illeciti e contraffatti ai bagnanti e turisti durante l’estate. Nella mattinata del 30 luglio i carabinieri di San Benedetto del Tronto hanno agito sulle spiagge sambenedettesi interessate dal fenomeno dell’abusivismo commerciale.

Alla vista dei militari i venditori ambulanti (la maggior parte africani) sono fuggiti lasciando la merce sul posto. Sono stati rinvenuti e sequestrati portafogli, borse da uomo e donna, costumi e generi di abbigliamento di note marche griffate contraffatte. Inoltre sono stati sequestrati vari chili di bigiotteria. Il valore della merce sequestrata si aggira intorno ai 2 mila euro.

I carabinieri continueranno nei controlli cercando di scoraggiare il fenomeno dell’abusivismo commerciale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)