ALTIDONA – Blitz dei carabinieri nella giornata del 29 luglio. A Pedaso i militari hanno tratto in arresto A. D., 32enne di origini napoletane e domiciliato in Altidona. E’ stato così eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla corte di appello di Napoli per una condanna definitiva di circa tre anni per reati di estorsione e tentata rapina in concorso, commessi in Provincia di Napoli nel 2012.

All’uomo è stata anche sanzionata una multa di 2 mila euro. Il 32enne, pregiudicato e già agli arresti domiciliari, è stato condotto nel carcere di Fermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Napoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 665 volte, 1 oggi)