ROSETO DEGLI ABRUZZI – Le Fiamme Gialle teramane hanno svolto un’attività di perlustrazione del territorio finalizzata al contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione e commercializzazione dei prodotti non conformi agli standard di sicurezza europei.

I finanzieri hanno sequestrato 105 paia di scarpe e 20 borse da donna recanti griffe come Nike, Hogan, Prada, Tod’s, Moncler e Adidas. Il sequestro, operato dai militari di Roseto degli Abruzzi, è stato eseguito nei confronti di diversi cittadini extracomunitari (presumibilmente di nazionalità senegalese) che sul lungomare rosetano avevano costituito un vero e proprio “punto vendita” con esposizione di svariati modelli di scarpe e di borse da donna riprodotti in imitazione delle più importanti griffe.

Gli improvvisati commercianti ambulanti, alla vista dei militari, si sono dati immediatamente alla fuga abbandonando sul posto la merce esposta. L’attività delle forze dell’ordine continuerà sull’intera fascia costiera della provincia di Teramo e in particolare nelle località a maggiore vocazione turistica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 493 volte, 1 oggi)