MONTE SAN PIETRANGELI – Blitz da parte dei carabinieri. Il Comando di Pescara ha scoperto i responsabili di un furto commesso a Monte San Pietrangeli. Erano state rubate circa 522 paia di scarpe dal valore complessivo di oltre 60 mila euro.

Sono state fermate tre persone, di nazionalità rumena, a Cepagatti (provincia di Pescara). Oltre alle scarpe trafugate sono stati rinvenuti piedi di porco, disturbatori di frequenze, cric idraulici, accette, fiamme ossidriche, un pugnale e una fondina per pistola.

Sgominata, quindi, una banda criminale ben organizzata. I militari sono alla ricerca di un quarto uomo, complice dei fermati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 683 volte, 1 oggi)