SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il prossimo candidato sindaco del centrosinistra uscirà dalle primarie. A rassicurare tutti ci pensa il coordinatore provinciale del Pd Antimo Di Francesco, che fissa anche il periodo di svolgimento: “Si faranno, non ci sono dubbi. La nostra intenzione è organizzarle prima di dicembre. Sono un passaggio obbligatorio, useremo lo stesso metodo utilizzato per la scelta del candidato presidente della Regione”.

Di Francesco appare rilassato dopo l’armistizio siglato tra la segretaria sambenedettese Sabrina Gregori e i dissidenti portodascolani che minacciavano di non votare il Bilancio di Previsione. Da questa riappacificazione si dovrà ripartire per non soccombere alle prossime amministrative.

L’ex assessore ribadisce ancora una volta che non farà parte della competizione: “Io non parteciperò, non mi candido”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 878 volte, 1 oggi)