GROTTAMMARE – L’evento, che ha avuto luogo nella Piazza e nella spiaggia antistanti il Palazzo Kursaal, gentilmente messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale, ha visto protagonisti addirittura 70 iscritti: c’erano tutti i piccoli tesserati Flipper, ma anche altri Ironkids provenienti da varie province italiane e rappresentanti di Ucraina, Germania, Svezia e Svizzera, in vacanza nella zona con le proprie famiglie.

Divisi in tre gruppi di età, gli Ironkids sono stati impegnati in una prova sportiva dimostrativa di multi disciplina (nuoto e corsa, intervallate da un  suggestivo passaggio in “zona cambio”) con frazioni di diversa lunghezza. Massima sicurezza per i piccoli, soprattutto in acqua, garantita dai numerosi volontari della Flipper, tra cui l’immancabile Presidente Raffaele Avigliano, e da Roberto Spinucci di Canoa Beach, che ha messo a disposizione la sua base operativa sulla spiaggia.

Si è trattato di un autentico spettacolo, che, oltre ai protagonisti, ha coinvolto emotivamente genitori, amici e numerosi spettatori, rimasti affascinati dall’insolito evento sportivo e incuriositi dal coinvolgente speaker Manrico Urbani. Una vera festa dello sport, vissuta con impegno da parte di tutti, ma soprattutto con allegria e divertimento, e conclusasi con un meritato ristoro (cocomero e gelati) e la premiazione finale. Medaglie per i 70 piccoli partecipanti, senza classifiche e senza podio, ma con un unico vincitore: lo sport per tutti.

Continuano, nel frattempo, anche gli impegni agonistici della Flipper Eiffel Triathlon: sabato 18 luglio, la società rivierasca ha preso parte, con una delegazione di ben 39 atleti, al Santini Trio Senigallia, competizione sulla distanza olimpica (1500 m di nuoto, 40 km di bici e 10 km di corsa) alla sua prima edizione. Piazzamenti di tutto rispetto per i Flipperini, tutti accomunati dalla lotta contro il caldo e dalla voglia di arrivare al traguardo. Tra i partecipanti alla manifestazione, anche la modella e triatleta americana Jenny Fletcher, in grado di attirare l’attenzione di concorrenti e fotografi più di chiunque altro. Non è mancato l’occhio esperto dei due Tecnici FITRI della Flipper, Alessio Piccioni e Melissa Andreella, la quale ha preso parte alla competizione insieme ai suoi compagni di squadra.

Il prossimi appuntamenti della Flipper con le gare sono il XTerra Italy di Scanno e, sulla lunga distanza, l’Ironman di Maastricht (Olanda), dove la società locale punta a raggiungere buoni posti in classifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 447 volte, 1 oggi)