SAN BENEDETTO DEL TRONTO -Il centrosinistra non ci mette la faccia e annuncia che diserterà il Consiglio Comunale di giovedì sera. Ad informare il Presidente dell’assise Marco Calvaresi è il sindaco Gaspari mediante una nota inoltrata anche a consiglieri, assessori e al segretario Edoardo Antuono: “Per rispetto dell’Istituzione e del ruolo che rappresnta, comunico che la maggioranza che governa la città non sarà presente”.

Gaspari ricorda come per l’approvazione del Bilancio 2015 il termine ultimo scada il 30 luglio e che tutti gli altri punti all’ordine del giorno “non necessitano di essere approvati con urgenza”. Pertanto, l’amministrazione ha deciso di riservarsi qualche altro giorno di tempo “per alcune verifiche interne alla maggioranza”.

Calvaresi svolgerà in ogni caso l’appello, con l’opposizione che si presenterà in Sala Consiliare. “E’ l’ennesima figuraccia”, commenta il centrodestra. Il consesso dovrebbe essere riconvocato il 29 luglio, sempre in prima convocazione, con eventuale seconda seduta il 30 quando basteranno 8 presenze per dar via ai lavori.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 911 volte, 1 oggi)