GROTTAMMARE – Un percorso artistico per giovani interessati ai temi della partecipazione, del dialogo interculturale e della cooperazione allo sviluppo, con filo conduttore il teatro. È l’iniziativa promossa dall’associazione Tandem Interculturale di Grottammare, che è alla ricerca di 10 ragazzi marchigiani, tra i 18 e i 35 anni, che vogliano partecipare ai workshop teatrali con la compagnia “Teatro Due Mondi” di Faenza, dal 7 al 14 settembre a Grottammare, nell’ambito del progetto Erasmus+ intitolato “Beyond the Sea: US!”.

L’esperienza formativa e di mobilità internazionale, finanziata dall’Agenzia nazionale giovani (Ang), è stata sviluppata grazie alla rete tra l’associazione Tandem Interculturale e IpsiaAcli, entrambe attive nel settore della gioventù. Saranno coinvolti in totale 18 ragazzi, di cui 10 selezionati dall’Associazione Tandem all’interno della regione Marche, e 8 già selezionati dall’associazione Ipsia Acli nella regione di Scutari (Albania). L’obiettivo del progetto infatti, è creare, attraverso la costruzione di azioni teatrali, una rete internazionale di giovani, che siano in grado di lavorare efficacemente a livello locale e nazionale, realizzando iniziative in favore dei coetanei.

Il programma prevede cinque ore al giorno di laboratorio teatrale e un’ora di feedback sulle esperienze quotidiane, con un momento dedicato alla riflessione personale guidata e in gruppo. Gli interessati potranno candidarsi inviando l’application form (scaricabile da https://tandemonlus.wordpress.com/) e il proprio curriculum vitae in formato Europass all’indirizzo email tandem_intercultura@libero.it entro il 27 luglio.

Il workshop è gratuito e ai partecipanti verrà rilasciato uno Youthpass Certificate.

Per partecipare al progetto è necessario possedere le seguenti caratteristiche: età compresa tra i 18 e i 35 anni; residenza nella Regione Marche; conoscenza della lingua inglese; preparazione e forte interesse sui temi della partecipazione giovanile, del dialogo interculturale e della cooperazione allo sviluppo; passione per il teatro; non aver mai preso parte a progetti internazionali rivolti ai giovani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 294 volte, 1 oggi)