SAN BENEDETTO DEL TRONTO –Buoni i risultati delle gare che si sono disputate interamente tra mezzanotte e le sei del mattino, anche se la temperatura eccessiva per l’orario notturno ha causato diversi ritiri e qualche malore. Nella Maratona, ha vinto Tiziana Baldoni, mentre la vincitrice della “6 ore sotto le stelle”, cioè colei che ha corso per sei ore consecutivamente, è stata Luisa Betti, che ha percorso 52,800 Km, precedendo Marianna Sollazzo con Km. 52,210 e Anna Maria Di Felice con Km. 50,440. Tra gli uomini, si è affermato, con 71,450 km, Nicola Leonelli, secondo Marco Pellegrini con Km. 71,410 e terzo Piero Panchetti con Km. 68,490.

Su 140 iscritti sono arrivate 23 donne e 99 uomini, oltre a coloro che hanno corso la staffetta 3 x 2 ore, vinta dagli atleti della Porto 1985 Roberto Marchetti, che ha percorso Km. 19,480, Roberto  Silvestri (Km. 12) e Claudio Seghetti (Km. 19,870),  per un totale di Km. 51,350.

“Vorrei ringraziare – ha dichiarato il presidente della Porto 85, Roberto Silvestri – il comandante della Capitaneria di Porto della nostra città per la disponibilità dimostrata, i tre ragazzi della Chimaera, la famiglia Capecci, le gentilissime signore parenti di qualche partecipante, la signorina Marina, il Vice Presidente della Porto 85 Salvatore Curzi e Giovanni Alessi e tutti coloro che sono rimasti in piedi per dieci-undici ore e nei limiti delle loro possibilità hanno assistito fino al termine della gara ed oltre”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)