MARTINSICURO – Ha approfittato dell’assenza da casa di un suo connazionale per tentare di mettere a segno un furto. Una volta dentro l’abitazione, ha iniziato a fare man bassa di tutto ciò che ha trovato: tv, decoder, vestiti, oggettistica.

Ma i rumori proveniente dall’appartamento hanno insospettito il fratello del derubato che ha avvisato immediatamente i carabinieri.

Walid Chaoeuch, tunisino di 33 anni, è stato colto quindi con le mani nel sacco dai militari della caserma di Martinsicuro. L’uomo, che dovrà rispondere del reato di furto aggravato, si trova ora in caserma in attesa del processo per direttissima. La merce è stata recuperata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 344 volte, 1 oggi)