CUPRA MARITTIMA – Ogni sera una diversa disciplina ha fatto bella mostra di sé al pubblico, con dimostrazioni ed esibizioni dei risultati raggiunti nel corso degli anni. Il cuore della Festa dello sport è stato, come sempre, il villaggio dello sport di sabato 11 e domenica 12 luglio, allestito nel tratto di lungomare tra il Campo Sportivo I Care e la Sala Polivalente, sia sulla strada trasformata in area pendolare, sia sulla spiaggia e in acqua. Diverse e per tutti i gusti le discipline che i bambini, i ragazzi e i grandi hanno potuto provare, senza dimenticare i giochi gonfiabili, un divertimento assicurato per i più piccoli. Complici le condizioni meteo molto favorevoli, il villaggio dello sport è rimasto aperto fino a tarda sera.

La manifestazione ha visto la partecipazione di circa mille persone, tra iscritti al villaggio dello sport, sportivi che si sono esibiti e spettatori. La serata conclusiva di domenica 12 luglio è stata affidata alla professionalità della scuola di ballo ‘Harmony Dance’: i suoi ballerini professionisti hanno incantato il pubblico con esibizione di praticamente tutti i generi di danza.

“Sono soddisfatto che la Festa dello Sport si confermi un appuntamento fisso dell’estate cuprense e che riesca a registrare ogni anno un’ottima affluenza – ha dichiarato Alessandro Carosi – Ringrazio lo staff che ha lavorato per un’ottima riuscita dell’evento, la Pro Loco, le associazioni sportive che hanno partecipato e la Primigi, sponsor ufficiale della Festa dello sport”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 372 volte, 1 oggi)