SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è concluso la seconda edizione del Bluefish Tournament, che ha avuto luogo nelle acque comprese tra le piattaforme Fabrizia e Jole, a circa sei miglia dalla costa, ed ha visto la partecipazione di oltre trenta concorrenti e dieci imbarcazioni.

La competizione di Light Drifting si è svolta domenica 12 luglio, dalle 8 alle 12, quando le imbarcazioni sono rientrate in porto per le operazioni di pesatura, a seguito delle quali è risultata vincente l’imbarcazione “Zeppa” del comandante Massimo Novelli, con oltre 24 kg di pescato. Al secondo posto, con una differenza di soli 700 g dal primo, si è classificata “Carolina”, capitanata da Gianni Marconi, mentre si è piazzata terza l’imbarcazione “El Turbion”, con circa 11 kg di pescato.

La specialità di Light Drifting è una tecnica classica, anche chiamata bolentino, nella quale la barca è ancorata con attrezzatura molto leggera; le prede più frequenti sono sgombri, sugarelli, lanzardi, il classico pesce azzurro.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)