SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Giunta comunale, nella seduta di lunedì 6 luglio, che ha formalizzato l’acquisizione di un cofinanziamento ministeriale, ha dato il via libera alle opere di completamento dei lavori di ristrutturazione della scuola dell’infanzia di via Mattei a Porto d’Ascoli. Per poter riconsegnare la scuola entro l’inizio dell’anno scolastico, le ditte Beani Annibale srl di Comunanza e Cpl Concordia, che stanno lavorando rispettivamente alle opere edili e alle opere impiantistiche e di efficientamento energetico, sono all’opera per poter completare i lavori.

Per quanto concerne i lavori esterni, si stanno tinteggiando le pareti e la struttura in acciaio. Seguirà il montaggio degli infissi. Sono stati predisposti i sistemi per l’impianto di irrigazione del giardino ed è stata completamente ristrutturata la rete fognaria. Internamente si sta provvedendo alle opere di finitura consistenti nel montaggio dei controsoffitti, nell’installazione degli impianti elettrici nelle aule e nei corridoi. Infine, si passerà alla tinteggiatura.

Come da cronoprogramma, dopo ferragosto inizierà la pulizia straordinaria propedeutica alle attività di trasloco degli arredi dalla scuola “Spalvieri”, dove i bimbi della “Mattei” sono stati ospitati nell’anno scolastico passato.

Ricordiamo che l’edificio in via Mattei ha subito un profondo restyling costato 410 mila euro, di cui 250 mila di fondi regionali mentre i restanti 160 mila rientrano nel più complessivo appalto per la manutenzione delle scuole e dell’efficientamento energetico degli edifici comunali di cui è titolare appunto Cpl Concordia. Come detto, a questi fondi si sono aggiunti, con l’approvazione formale avvenuta in Giunta, 170 mila euro di cui la metà provenienti dal Ministero dell’Istruzione in risposta ad un bando, l’altra metà dalle casse comunali.

A Ragnola, oltre ai lavori per la scuola, sono in via di completamento due importanti interventi per migliorare la vivibilità del quartiere. Con la realizzazione della segnaletica orizzontale e verticale e la piantumazione di oleandri e bacolari, saranno infatti presto terminati i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche con adeguamento dei marciapiedi delle vie Mattei e Rubicone, la creazione di un nuovo percorso ciclabile che va dalla rotatoria di via Mattei alla pista ciclabile già esistente che corre parallela al rilevato ferroviario e un nuovo marciapiede in via Foglia. L’intervento, del valore di circa 250 mila euro, è stato realizzato dalla ditta Lupi.

“Ci siamo quasi – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Leo Sestri – sono in via di completamento due progetti, quello della scuola dell’infanzia e quello del restyling delle vie, che riqualificheranno tutta la zona e renderanno più fruibili e sicuri i nuovi percorsi pedonali del quartiere Ragnola. Inoltre nella zona metteremo a dimora un numero di essenze arboree doppio di quelle rimosse, ma meno invasive e nel mese di settembre completeremo l’asfalto in quei tratti di via Velino che sono particolarmente rovinati”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 243 volte, 1 oggi)