PORTO SAN GIORGIO – Nella giornata del 5 luglio i carabinieri di Porto San Giorgio hanno segnalato all’autorità giudiziaria, in stato di libertà, un algerino. K. R., residente nella provincia di Varese. Aveva utilizzato di continuo un telefono cellulare sottratto furtivamente ad aprile a una signora residente nel Fermano.

Dopo varie indagini si è risaliti alla responsabilità dell’uomo. E’ stato denunciato per il reato di ricettazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 607 volte, 1 oggi)