ALBA ADRIATICA – Blitz contro il commercio abusivo sulle spiagge di Alba Adriatica.

L’operazione, condotta dai carabinieri e dalla polizia urbana, è scattata domenica 5 luglio e ha visto il sequestro di merce per circa 3mila euro. Le forze dell’ordine hanno agito simultaneamente sull’arenile, riuscendo a fermare 3 commercianti abusivi (tutti stranieri ma regolari in Italia). Ai tre sono state elevate sanzioni per un totale di 30mila euro. 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 441 volte, 1 oggi)