SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Zeta System vi.ri Urbino e Pomì Casalmaggiore si sfidano nuovamente a distanza di una settimana dalla finale della Coppa Italia, che ha visto trionfare le rosa di coach Botti a Lignano Sabbiadoro, ma questa volta si giocano l’accesso all’ultimo atto. Le casalasche si confermano nella seconda tappa come la squadra da battere, collezionando ancora una volta due vittorie in altrettante partite. Altalenante invece la prestazione della Zeta System vi.ri Urbino che in mattinata rimedia due sconfitte, ma poi, guidata da Kenny Moreno Pino, raggiunge la semifinale dopo la vittoria per 2-0 contro il Saugella Summer Team Monza.

Nel Girone B, grande riscatto per il Volley Pesaro che, reduce da un sesto posto ottenuto nella scorsa tappa, finisce a punteggio pieno grazie anche a una Serena Ortolani vera trascinatrice delle colibrì, pronte per affrontare la Volalto Caserta, che ripete la prestazione della prima tappa: due sconfitte nelle gare del girone, ma una convincente vittoria per 2-0 ai danni della NTT Forlì nella fase ad incroci, che vale la seconda semifinale consecutiva.

L’appuntamento con il Master Group Sport Lega Volley Summer Tour è per domenica 5 luglio: alle 10.30, la finale per il 5°/6° posto tra Saugella Summer Team Monza e NTT Forlì. Nel pomeriggio, le finali per i tre gradini del podio, che saranno trasmesse in differita mercoledì 8 luglio a partire dalle 18.45 su Rai Sport 1. Oltre alla grande pallavolo rosa, il Lega Volley Summer Village si animerà dal mattino fino al tramonto, con musica, giochi, aperitivo e merenda. Un programma ricco di attività, per tutte le età e rigorosamente gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 207 volte, 1 oggi)