Le Marche sono da oltre quarant’anni tra i maggiori produttori di verdure surgelate che riforniscono i maggiori marchi italiani grazie all’utilizzo di piccole vallate per la coltivazione, che permettono di produrre ortaggi professionalmente ben curati.

L’azienda agricola Agromarche di Massignano, della quale è principale esponente l’azienda Ambruosi&Viscardi, è leader nella coltivazione di insalate e ha sempre avuto come punto di forza la produzione di prima gamma, ma, per far fronte alle nuove richieste di un mercato in continua evoluzione, ha affiancato alla stessa un nuovo magazzino di quarta gamma.
La prima gamma consiste nel raccogliere il prodotto, controllarlo, ripulirlo, imballarlo e consegnarlo tempestivamente alla grande distribuzione. La qualità e la salubrità del prodotto viene garantita dal controllo sul campo da parte di Responsabili, accertamenti dell’assenza di corpi estranei e rispetto assoluto delle normative sulll’igiene e sulla sicurezza sul lavoro. La linea di produzione di quarta gamma rende il prodotto consumabile quasi immediatamente: esso, una volta imbustato, è recapitato al cliente in meno di 24 ore dal momento della raccolta in campo delle insalate, avendo prima subito numerosi controlli e determinate procedure atte ad una migliore conservazione.
Grazie al progetto “Filiera Chiusa” l’azienda riesce a rispettare l’ambiente tramite energie rinnovabili e sfruttamento dei sottoprodotti di lavorazione e ad essere autosufficiente sul piano energetico, traendo risorse prima di tutto dal processo produttivo stesso.
La Covalm, Consorzio Ortofrutticolo Valli delle Marche, è un’azienda situata ad Osimo che produce e commercializza ortaggi freschi per la trasformazione industriale ed il mercato del fresco. Essa è in costante miglioramento per gli standard qualitativi, poiché cerca di garantire la salvaguardia dell’ecosistema e la freschezza delle materie prime. Grazie al legame tra le due partecipanti al Consorzio, ossia la O.R.T.O Verde a Cesano di Senigallia e la Picena Surgelati di Rotella, il sistema riesce a porre grande cura nella coltivazione degli ortaggi e nella loro immediata surgelazione, utile per conservare tutte le proprietà organolettiche specifiche.
Il Consorzio Cooperativo Promarche O.P. è situato a San Benedetto del Tronto e si occupa della produzione di frutta e vegetali nelle Marche da più di quarant’anni. In un equilibrio tra tradizione e tecnologia, l’azienda riesce a rispondere al meglio alla domanda del mercato: la qualità, evidenziata da obiettivi raggiunti giorno dopo giorno, è garantita dalla scelta del giusto terreno e della migliore stagione, da numerosi controlli durante la produzione, dalla riduzione dell’impatto ambientale per il rispetto della salute del consumatore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 376 volte, 1 oggi)