CUPRA MARITTIMA- Il palcoscenico del cinema Margherita di Cupra Marittima lo scorso 26 giugno ha potuto fare da sfondo alla meravigliosa interpretazione di 34 ragazzi e ragazze,che, nonostante la giovane età, hanno messo in gioco notevoli abilità teatrali , grazie soprattutto al laboratorio teatrale “RagazzInScena”nato cinque anni fa da un’idea di Luca Vagnoni all’interno della Consulta Giovanile ‘Francesco Brutti”.

Alle ore 21:00 infatti è andato in scena lo spettacolo “Pan, la magia non finisce mai”, un libero adattamento di Le avventure di Peter Pan di J.M. Barrie,che ,sotto l’accurata regia dello stesso Luca Vagnoni, ha manifestato come ormai questi ragazzi provenienti da diverse fasce d’età siano uniti, amino quest’ arte e abbiano raggiunto una maturità a livello teatrale facendo contemporaneamente commuovere e ridere il pubblico, che è rimasto senz’altro impressionato dall’ organizzazione e dal lavoro svolto dai ragazzi e da chi li ha seguiti durante tutto il percorso.

Il primo spettacolo ha registrato il tutto esaurito e, a causa delle voci che hanno iniziato a circolare in paese e nei dintorni sulla splendida messa in scena, a furor di popolo gli organizzatori si stanno impegnando al massimo per replicare la performance.

RagazzInScena a questo punto può solo meritare dei compimenti per la fatica e l’amore con cui si è promulgata alla causa facendo crescere sotto il profilo teatrale questi ragazzi che, se decideranno di continuare questa strada, e se si impegneranno anche loro con tanta dedizione, potranno trasformare il laboratorio in una vera e propria compagnia teatrale di giovani attori.

 

(a cura di Alessandro Spina)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 364 volte, 1 oggi)