PORTO SAN GIORGIO – Un agente della Polizia di Fermo, libero dal servizio, stava trascorrendo il pomeriggio del 28 giugno al mare quando a un certo punto è intervenuto per bloccare un individuo che a più riprese si produceva in atti di esibizionismo sulla spiaggia al momento affollatissima di donne e bambini. E’ successo sul lungomare nord di Porto San Giorgio.

E’ giunta sul luogo una pattuglia della Polizia che dopo aver fatto ricomporre l’uomo (identificato per I. C., 55enne di origine campana) l’ha portato via anche per evitare che i bagnanti radunatisi intorno reagissero nei suoi confronti. L’uomo è stato denunciato alla Procura di Fermo per atti osceni in luogo pubblico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.825 volte, 1 oggi)