ACQUAVIVA PICENA – Un grave sinistro si è verificato poco prima delle 17 del 28 giugno. Sulla strada provinciale tra Acquaviva Picena e San Savino un’autovettura ha perso il controllo ed è uscita fuori strada. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, la Polizia Stradale e il personale del 118.

Non si conoscono ancora le cause dell’incidente e quante persone siano rimaste ferite e coinvolte dal sinistro. L’intervento è ancora in corso. Presto ulteriori aggiornamenti.

AGGIORNAMENTO 18.30 Purtroppo nell’incidente è morta una donna. Vani i soccorsi del personale del 118 intervenuto tempestivamente sul posto. Un’altra donna è rimasta ferita ed è stata attivata l’eliambulanza per trasportarla all’ospedale Torrette di Ancona. La Polizia Stradale è ancora sul posto. L’autovettura ha perso il controllo e si è ribaltata, per cause ancora da accertare, e ha cominciato a prendere fuoco.

AGGIORNAMENTO 21.33: La ragazza deceduta è K.M di 26 anni, residente a Colli del Tronto. L’altra ragazza, M.T, 30 anni, di Martinsicuro, è stata trasportata in eliambulanza all’ospedale Torrette di Ancona. Secondo la ricostruzione della polizia stradale, la Renault Twingo sulla quale viaggiavano le due ragazze è uscita di strada, per cause ancora da accertare, all’altezza di San San Savino, tra Ripatransone e Acquaviva, andando a sbattere contro una quercia prima di ribaltarsi. Dopo l’impatto l’auto ha preso fuoco e gli uomini della polizia stradale, giunti sul posto, sono riusciti ad estrarre dalle lamiere solo M.T, che pare si trovava al volante della Twingo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 9.552 volte, 1 oggi)